• Michela Fenili

Black Friday in arrivo: come ci prepariamo con i nostri clienti

5 Consigli utili per sfruttare il Black Friday come opportunità


Il countdown al Black Friday è ufficialmente iniziato. Tutti sappiamo che a fine novembre arriva il tanto atteso week end di shopping più frenetico dell’anno.


L’ultimo trimestre, infatti, è tradizionalmente il periodo più trafficato e redditizio per l'e-commerce, tuttavia, quest’anno non sappiamo ancora bene cosa aspettarci, la sequenza di eventi che continua a svolgersi, ci fa pensare che potremmo assistere ad un periodo di picco molto diverso. Molti commercianti resteranno chiusi e la maggior parte degli acquisti si svolgerà online. L’importante è non arrivare impreparati e restare sul pezzo, adattandoci ai cambiamenti in corsa e facendoci trovare pronti, soprattutto in momenti in cui il commercio è in continua evoluzione.


Solitamente gli utenti si aspettano grandi sconti e per le aziende il Black Friday è una grossa opportunità per aumentare le vendite, attirare nuovi clienti e dare respiro al proprio commercio.


Con Ago&Media seguiamo clienti che hanno un e-commerce ed è doveroso sfruttare al meglio questo evento commerciale e trarne ogni anno risultati migliori.


Vediamo da vicino cinque consigli utili per i vostri business, derivati dalla nostra esperienza sul campo.


1 Prepara tutto in anticipo: il Black Friday non è casuale


Organizzati per tempo e inizia a preparare la tua strategia e i contenuti con largo anticipo. Il Black Friday arriva tutti gli anni nello stesso periodo, è una data scandita e sarebbe stupido arrivare all’ultimo minuto. Soprattutto se servono creatività e contenuti ad hoc. La strategia deve essere chiara molto tempo prima. Va da sé, che più azioni speciali e contenuti dovrai creare, più serve lungimiranza e tempo. Per azioni semplici può bastare iniziare a pianificare uno o due mesi prima, per e-commerce che già lavorano bene online e vogliono lanciare promozioni strutturate, si parte molto prima.


Inizia con riunioni di brain storming e, dopo aver analizzato l’andamento dell’anno, i desideri e le richieste dei clienti e ascoltato il mercato, pensa alla promozione che potresti proporre, per stare vicino a chi è già fidelizzato e per andare ad attirare nuovi clienti.


Una volta buttate giù le idee, inizia a pianificare cosa serve per farle diventare realtà, i contenuti e i materiali da creare e tutto il necessario, dopodiché calendarizza in una bella road map tutte le azioni in modo da arrivare senza panico al lancio delle iniziative.


2. Non solo sconti: attenzione a non esagerare


Le strategie possono essere tante. Ridurre i prezzi può convincere gli acquirenti a spendere velocemente, ma a lungo termine danneggia la redditività. Per questo ad un nostro cliente abbiamo consigliato di creare una Black Edition dei suoi prodotti, un’edizione speciale, pensata solo per questo periodo di tempo. Per dare sì uno sconto, ma su un prodotto disponibile solo per questi giorni di promozione, in modo da non intaccare troppo gli altri prodotti, che rimangono come capisaldi sull’e-commerce. La Black Edition servirà per trainare le vendite e gli utenti sul sito.


Puoi pensare ad uno sconto su tutto l’e-commerce, come a promozioni mirate solo su alcuni prodotti, oppure puoi creare pacchetti speciali, inviare codici sconto. Più sarete commercialmente creativi, più sarete ripagati. Sempre per un cliente l’anno scorso avevamo proposto quelle che abbiamo chiamato ‘Magic Box’ creando dei bundle di prodotti, ossia un pacchetto a prezzo unico per una selezione di prodotti simili, disponibili solo per i giorni di Black Friday. Il risultato è stato un successone!


Ricorda sempre la parola semplicità! Ogni promozione deve essere chiara all’utente e diretta. Quindi va bene essere creativi, ma non complessi verso il cliente che vogliamo che compri nell’immediato.


3. Crea contenuti che ti distinguano dalla concorrenza


In questo periodo i consumatori sono distratti da una miriade di messaggi pubblicitari. Con il Black Friday (che ormai è alle porte) le caselle di posta, i feed di Instagram e Facebook vengono inondati dalle offerte. Come distinguerti dalla concorrenza? Bisogna saper creare campagne memorabili con contenuti che attirino l’attenzione e facciano la differenza. Ancora una volta facile a dirsi, non così a farsi.


Non basta lo sconto giusto, serve anche il visual giusto e il massaggio forte e chiaro per attirare gli utenti. Come sempre affidatevi a contenuti visuali di qualità e copy ben studiati.

4. Usa l’e-mail marketing


Ai post in organico che preparerete sui social media e alle campagne di inserzioni a pagamento che programmerete, unite sempre anche un’azione di e-mail marketing.


Solitamente noi iniziamo con un’e-mail di anticipazione, della serie: Stiamo per arrivare con promozioni esclusive! Dopo la fase di pre-lancio, arriva poi il lancio vero e proprio con l’inizio del Black Friday. Si prosegue con delle mail a scadenza per ricordare le promozioni, fino alla fine e al post lancio. Tutte queste azioni vanno calendarizzate, le newsletter e i contenuti vanno preparati per tempo, coordinati con il piano di social media marketing e di inserzioni a pagamento.


Puoi sfruttare le newsletter proponendo:

  • Codici coupon univoci per gruppi di clienti specifici, magari i più fedeli cui riservi extra sconti, solo agli iscritti

  • Puoi proporre la vendita a livello di sito con un codice coupon universale

  • Puoi promuovere le promozioni di prodotti o collezioni in vendita

  • Puoi offrire la spedizione gratuita

Ricordati sempre di premiare i tuoi clienti esistenti durante le promozioni speciali. Normalmente sono le persone più facili da convertire perché hanno già fiducia nel tuo brand e se sono iscritte alla newsletter è giusto che ne traggano beneficio, avendo accesso in anteprime alle promozioni oppure codici extra o esclusivi solo per loro. Falli sentire importanti!



5. Crea connessioni e ringrazia i clienti


In questo periodo, più che in altri il senso di connessione è importante. È un periodo complesso dove le persone hanno bisogno di sentirsi ispirate e solidali, dedica del tempo extra a ideare messaggi e testi da condividere con gli acquirenti, cercando di creare un senso di cameratismo e di connessione, nelle newsletter, nei post e nella comunicazione in generale. Ovviamente senza esagerare che il troppo stroppia, ma la situazione è particolare per tutti e gli utenti apprezzeranno l’apertura e sentiranno la vicinanza.


Anche ringraziare i clienti per aver fatto acquisti può dare buoni risultati. Può essere un copy di ringraziamento via email, ma esistono anche altri modi per dire grazie ai clienti. Un regalo o un campione omaggio in ogni ordine, sconti post-acquisto e biglietti di ringraziamento scritti a mano sono tutte ottime idee. Qualsiasi opzione sceglierete, i benefici del vostro “grazie” ai clienti si estenderanno oltre il periodo del Black Friday. 



© 2018 Ago&Media s.a.s. - P.IVA e C.F. 04270090162

PRIVACY POLICY  -  COOKIE POLICY