L’ascesa di TikTok: la guida al social del momento

Nel 2021 ha raggiunto un miliardo di utenti iscritti e nel 2022 si appresta a dettar le regole in campo social: ti sveliamo come usare TikTok.


TikTok è la piattaforma della Generazione Z, il social del momento e sicuramente uno di quelli più in crescita negli ultimi anni. Gli utenti possono creare brevi video altamente virali e aggiungere effetti, filtri, musica, ecc.: questi contenuti stanno sempre più catturando l’attenzione degli utenti e della concorrenza, basti pensare alla funzionalità Reels di Instagram.



Un fenomeno mondiale, con più di 1 miliardo di utenti iscritti e attivi in tutto il mondo di cui 5,4 milioni solo in Italia (Fonte: WeAreSocial) e con oltre 2 miliardi di download dall’app da Play Store di Google o App Store sui dispositivi Apple. Secondo solo a Facebook, che si trova a quota 2,5 miliardi. L’emergenza sanitaria nel 2020 ha obbligato le persone a restare chiuse in casa e passare quindi più tempo sui loro smartphone: TikTok è stata la distrazione e un nuovo modo per restare connessi, registrando solo in quel periodo 350 milioni di download in tutto il mondo.


Cosa è TikTok: scopriamolo insieme


Musical.ly: nel settembre 2016 questo è stato il nome di lancio di TikTok, in Cina è conosciuto anche come Douyin. Come abbiamo detto, sulla piattaforma cinese si possono creare brevi video musicali dalla durata variabile fino a 180 secondi e ai quali si possono aggiungere filtri, effetti e suoni. Piattaforma fondata da Alex Zhu e Luyu Yang, i quali, prima di lanciare musical.ly, hanno creato un social network per permettere agli utenti di imparare ed insegnare diverse materie mediante brevi video (da 3 a 5 minuti). Non ebbe il successo sperato, così i due creatori decisero di cambiare target e di puntare sugli adolescenti (Oggi, il 41% degli utenti ha tra i 16 e i 24 anni).


La mission di TikTok è diventare la destinazione leader per i video brevi da dispositivi mobili, per ispirare la creatività e portare allegria. Questo social è divenuto per gli utenti uno stile di vita, perché TikTok permette a chiunque di diventare un creator e ideare contenuti virali, tanto che è lo stesso social ad incoraggiare costantemente i propri utenti a condividere le loro passioni e esplorare a 360° la creatività.



Gli utenti che utilizzano la piattaforma di TikTok sono noti come tik toker. I più seguiti? La statunitense Charlie d’Amelio con 125,6 milioni di follower e l’italiano Khaby Lame con 115,1 milioni di follower.


Semplice ed economico, i consumatori scoprono e creano contenuti tutti i giorni. Più contenuti si guardano e con cui si interagisce, più la cura del feed e la sezione “Per te” sarà più precisa e i consigli raffinati.Per ogni video c’è la possibilità di mettere like, commentare, condividere (anche al di fuori di TikTok) o visualizzare il profilo del creator.


Come sugli altri social network anche su TikTok è possibile inserire gli hashtag nelle didascalie dei video per descrivere l’argomento del video e apparire così nella home.

Alcuni esempi? L’utilizzo dell’hashtag è d’obbligo per partecipare alle #challange lanciate dalla piattaforma. Hashtag come #foryou o #fyp o #perte sono utili per finire nei “Per te”, sezione molto importante. Che sia una ricetta o un consiglio di moda, di viaggio o una soluzione tecnologica: #imparacontiktok è per i video destinati ai tutorial e qualche insegnamento. L’hashtag è utilizzato anche per specificare la categoria a cui appartiene un video, ad esempio #music, #trend, #dance e molti altri.


Perché è utile in una social media strategy


Come altri social come Facebook, Instagram o Pinterest, anche il colosso dell’intrattenimento cinese TikTok è un ottimo e complesso strumento di marketing con funzioni e utilizzi che possono rivelarsi efficaci per le aziende piccole, medie e grosse.


TikTok è, come le altre piattaforme social, pioniere di quello che significa fare marketing di oggi, molto lontano dalla pubblicità classica, quella top-down, dove vision, mission e valori del marchio venivano comunicati unilateralmente e il pubblico era totalmente passivo.

Oggi le persone sono al centro, vogliono intrattenimento, emozione, informazioni e sentirsi parte. La pubblicità odierna si fonda sulla creatività: i contenuti devono essere rilevanti, autentici, dinamici e immersivi e gli utenti possono interagire con essi e condividerli con la community.


La forza di TikTok sono i contenuti. Da un sondaggio della piattaforma stessa, è risultato che il 46% degli utenti mentre è su TikTok non fa nient’altro, guarda i video senza interruzioni e distrazioni: il grado di attenzione ed engagement è alto, come il senso di community. Infatti, il 64% degli intervistati si sente parte di una grande comunità, ove talento e originalità regnano, senza limitazioni o discriminazioni.


La pubblicità su TikTok mette in connessione aziende e utenti e tramite i creator è resa divertente e familiare: questo innesca nei consumatori un senso di appartenenza e vicinanza che può portare alla conversione. Secondo il “Neuro Insight Report”, i tiktoker considerano il 23% dei video dei social creator più d’impatto e memorabili rispetto ai tradizionali spot visti in televisione.


Il consiglio è superare i pregiudizi e il pensiero sbagliato che TikTok sia solamente un’app e contenuti frivoli e puro divertimento con sincronizzazione labiale per interpolazioni. Su questa piattaforma ci sono numerosissime community e gli argomenti affrontati sono tra i più vari e ampi: dall’intrattenimento all’attivismo, narrazione, tutorial, viaggi, cucina, guide pratiche e tanto altro.


TikTok for Business


Ora ti presentiamo lo strumento per far approdare la tua attività sul social cinese: TikTok for Business.


È il luogo dove la creatività viene liberata e gli adv non sono gli adv a cui siamo abituati, ma sono contenuti, brevi video d’intrattenimento.



I consigli di TikTok per le aziende?

  • Accendere l’interactivité

  • Ispirarsi alle tendenze più coinvolgenti e virali

  • Essere rilevanti


Come creare una campagna di sponsorizzazione su TikTok?

  • Scegliere l’obiettivo da raggiungere

  • Selezionare l’audience, ovvero il proprio pubblico

  • Decidere il budget

  • Lascia spazio alla creatività

Lo strumento permette di monitorare e analizzare l’andamento dei contenuti in tempo reale e ottimizzare di conseguenza il ROI raggiugendo il target di riferimento.


Reach and Frequency è una dashboard dettagliata che fornisce report avanzati, un aiuto prezioso per gestire le campagne. Qui puoi trovare dei modelli cosiddetti predittivi, che possono aiutare per la pianificazione, consentendo una giusta ottimizzazione dei budget.


TikTok Brand Lifts Study è il tool utilizzato per somministrare internamente brevi sondaggi interattivi agli utenti e capire così il comportamento e l’atteggiamento del pubblico di riferimento, la reale percezione di cosa amano e cosa si aspettano dai contenuti e dall’azienda.


Largo spazio all’influencer marketing: su TikTok il ruolo di influencer è molto sentito dagli utenti e per questo aziende, inserzionisti e creator devono collaborare per creare i contenuti perfetti. Ecco perché è nato recentemente il TikTok Creator Marketplace, portale di domanda e offerta per creator e brand. Basta che l’azienda fornisca un brief del contenuto che vuole creare e i vari creator si possono candidare ed essere poi selezionati in base al seguito dei propri canali e allo stile dei propri video. Per le aziende che vogliono creare internamente i propri video, TikTok mette a disposizione il Business Creative Center, uno strumento per realizzare video in puro stile tiktoker: semplici ma impattanti.


TikTok Shopping è la piattaforma di e-commerce che, grazie a speciali sticker-link e funzionalità in-app, consente agli utenti di acquistare prodotti direttamente sulla piattaforma.


Su TikTok il bacino di utenza è altissimo, il 50% degli utenti sono under 34, che sono i consumatori di domani.Gli utenti sono i protagonisti, infatti più della metà dei top brand non sono presenti sulla piattaforma: questo è il momento giusto per aprire il tuo account TIkTok e avere un vantaggio sulla concorrenza.






17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti