Guide di Instagram: perché sono utili per il tuo business

Aggiornato il: 11 dic 2020

Come funziona il nuovo strumento di Instagram per raccogliere e trovare consigli, suggerimenti e altri contenuti utili.


Instagram ha da poco rilasciato le Guide: le trovate sul profilo sotto l’icona a libro aperto e hanno la funzione di raccogliere e divulgare contenuti, informazioni e consigli.


Il formato delle Guide è stato realizzato dalla piattaforma di Menlo Park per consentire agli utenti di creare delle vere e proprie raccolte e mettere in evidenza post, prodotti oppure luoghi.


Una guida prevede un approfondimento su un tema. Secondo gli esperti, questa nuova funzionalità punterebbe ad un aumento il tempo di permanenza dell’utente sul proprio profilo e quindi sulla piattaforma.

Le guide sono state introdotte lo scorso maggio con l’obiettivo di aiutare gli utenti costretti al lockdown. Sono nate per condividere contenuti strettamente legati alla salute e al benessere della persona, e quindi riservate ad account “specializzati” nel trattare argomenti delicati, come, ad esempio, gestire il dolore e l’ansia, mantenere una connessione con gli altri e prendersi cura di sé e della propria salute mentale.


Con lo scopo di rendere la piattaforma un luogo di ispirazione, dove si possono trovare informazioni affidabili e di valore e rendere più facile trovare, curare e condividere prodotti, luoghi e post, da novembre Instagram ha deciso di estendere la funzionalità Guide alla maggior parte dei profili.


Guide di Instagram: cosa sono e come usarle


Vediamo ora nel dettaglio cosa sono le Guide di Instagram e come usarle.


Le guide si possono definire come raccoglitori di informazioni utili; non appaiono nel feed e di conseguenza non influiscono con l’algoritmo di Instagram, ma sono in grado di far incuriosire i vostri follower una volta sul nostro profilo e stimolarli ad andare a spulciare i post salvati e le raccolte. Più l’utente passerà tempo sulle tue guide, meglio è.


Funzionano un po’ come gli hashtag che sono aggregatori tematici.

La differenza con gli hashtag? Siamo noi a decidere cosa raccogliere, non l’algoritmo.



Cosa possiamo inserire nelle guide di Instagram?

  • Prodotti: per consigliare i tuoi prodotti o consigliare i prodotti di altri più apprezzati e utilizzati.

  • Luoghi: quelli di interesse, dove vivi o altrove.

  • Post: che hai creato o salvato.




Perché possono essere importanti per il tuo business?


Le guide aprono una serie di opportunità per connettersi con gli utenti della tua community. Essenzialmente sono importanti per due motivi: ti aiutano a mantenere un rapporto più stretto con la tua community e a impreziosire il profilo con contenuti fruibili, generando così più traffico (nuove visite, like, commenti, nuovi followers, ecc.).


Qualche esempio?

Attraverso una guida, se gestisci un ristorante puoi mostrare il tuo menù, suddividendo i piatti per categorie (es. Antipasti, primi piatti, secondi, etc…). Puoi condividere i piatti migliori per mostrare cosa sa fare, oppure ricette su come li prepara o altro ancora.


Se ti occupi di turismo e viaggi, creando una guida con la funzione luoghi, puoi riunire informazioni su mete da consigliare e costruire così piccoli tour consultabili. Puoi consigliare alloggi nel tuo territorio, piuttosto che raccogliere tutte le attività artigiane che suggerisci o altro ancora. Largo alla creatività come sempre!


Se hai un negozio puoi mostrare i tuoi prodotti, raccogliendoli in varie raccolte e integrando lo Shop di Instagram, vetrina gratuita e indispensabile per chi ha un’e-commerce per incrementare le vendite.


Le guide di Instagram sono un ottimo metodo anche per costruire il proprio Personal Branding. Tramite la funzione post, si possono mettere in evidenza i propri contenuti di valore oppure su specifici temi su cui vogliamo mettere il focus.


Come creare una guida su Instagram?


Creare una Guida su Instagram è semplice.


Segui questi passaggi:

  • In alto a destra, clicca sul +

  • Scorri e seleziona “Guida”

  • Scegli il tipo di Guida da pubblicare: luoghi, prodotti o post

  • Seleziona il contenuto da inserire nella guida

  • Aggiungi titolo, immagine di copertina e la descrizione della raccolta e di ogni singolo contenuto.

  • Fai tap su Avanti e pubblica la tua guida



Una volta creata, la guida si salva in automatico e apparirà nel menù principale del profilo, di fianco a IGTV, filtri e foto taggate.

Sotto l’icona Libro Aperto, gli utenti visualizzano tutte le guide pubblicate.


Le guide possono essere condivise nelle storie e tramite messaggio diretto, toccando il pulsante di condivisione nell’angolo in alto a destra.


Con la funzione ricerca è facile trovare Guide di proprio gradimento sull’intera piattaforma, con la possibilità di scoprire profili ancora sconosciuti da seguire.

Se durante la visualizzazione di una guida vuoi saperne di più su un post specifico, puoi toccare l’immagine o il video per visualizzare il post originale.


Ti è già venuta qualche idea su come raccogliere e organizzare i contenuti del tuo profilo con utili guide per la tua community?


Cosa aspetti? È ora di mettere in pratica i consigli utili di questo articolo.


55 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

© 2020 Ago&Media s.a.s. - P.IVA e C.F. 04270090162

PRIVACY POLICY  -  COOKIE POLICY